Coronavirus: impennata casi in Sardegna, 42 nuovi contagi

Dati così alti non si registravano da aprile in piena pandemia

(ANSA) – CAGLIARI, 21 AGO – Nuova impennata dei contagi da Covid-19 in Sardegna. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 42 nuovi casi: 27 nel nord Sardegna, 13 nella Città Metropolitana di Cagliari e 2 nella provincia del Sud Sardegna. Numeri così alti non si registravano dalla scorsa primavera, in piena pandemia. Resta invariato il numero delle vittime, 134. Complessivamente salgono a 1.609 i casi di positività dall’inizio dell’emergenza. In totale nell’isola sono stati eseguiti 122.296 tamponi. I pazienti ricoverati in ospedale sono 13, nessuno in terapia intensiva, mentre 200 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.258 pazienti guariti, più altri 4 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 1.609 casi positivi complessivamente accertati, 303 (+13 rispetto al dato precedente) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 168 (+2) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 100 a Nuoro, 977 (+27) a Sassari. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.