Coronavirus: la grande fuga da Parigi

Chi può torna a regioni d'origine o seconde case

(ANSA) – PARIGI, 17 MAR – Fuga da Parigi: dopo l’annuncio del presidente Emmanuel Macron sull’avvio del confinamento a partire dalle ore 12:00 di oggi per contrastare il coronavirus migliaia di persone stanno lasciando la capitale, magari per raggiungere la loro regione d’origine o, per i piu’ fortunati, seconde case magari piu’ spaziose e con spazi verdi. Fare rapidamente i bagagli per al piu’ presto quella che è una delle città piu’ dense al mondo, sembra essere questa la parola d’ordine di tante persone residenti nella capitale, anche se il governo storce il naso, timoroso che l’esodo possa contribuire a propagare ulteriormente il virus. Di qui la decisione di limitare la frequenza dei trasporti pubblici, a cominciare dai treni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.