Coronavirus: Navas, 200 mila euro per ‘fuga’ in Costarica

Fuga da Parigi. Portiere affitta jet privato per sé e famiglia

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – In tempi di stipendi dimezzati e di grande crisi economica a causa della pandemia di coronavirus, fa discutere la cifra spesa dal portiere del Paris Saint-Germain, Keylor Navas, per tornarsene in Costarica, suo Paese d’origine. L’ex Real Madrid, che fu fra i protagonisti del Mondiale brasiliano nel 2014 (la ‘sua’ Nazionale sconfisse l’Italia di Prandelli), ha speso 200 mila dollari per affittare un aereo privato e attraversare l’oceano nella notte del 27 marzo. A bordo, con il portiere della squadra francese, c’erano i suoi tre figli piccoli e la moglie: la famiglia Navas è sbarcato a San José, come riferisce ESPN. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.