Coronavirus, nel Comasco sei nuovi contagi

Medici e infermieri

Nella giornata di oggi è proseguito il calo, costante, dei pazienti Covid ricoverati negli ospedali lombardi, ma è tornato a salire, rispetto a venerdì, il rapporto tra nuovi positivi e tamponi processati, pari al 2,2%. Il totale è di 91.414 lombardi che dall’inizio della pandemia hanno contratto il virus. In terapia intensiva sono attualmente ricoverati 96 pazienti. Calano i decessi, 23 in più, per un totale di 16.428 lombardi che in questi mesi hanno perso la vita a causa del virus.

Riepilogo generale dati Coronavirus in Lombardia 13 giugno 2020

Per quanto riguarda la provincia di Como, sono 6 i nuovi contagi registrati e 3.976 i comaschi che dall’inizio della pandemia hanno avuto una diagnosi di Covid. Ecco i dati suddivisi per provincia:

Dati Coronavirus in Lombardia 13 giugno - i casi per provincia


Intanto da lunedì al 30 giugno è stato confermato l’obbligo di indossare la mascherina – a eccezione di chi pratica intensa attività sportiva e dei bambini al di sotto dei sei anni – ogni volta che si esce di casa e della misurazione della febbre prima dell’accesso al luogo di lavoro. Lo stabilisce l’ordinanza appena firmata dal governatore lombardo Attilio Fontana, che prescrive anche la puntuale igienizzazione delle mani e la distanza di almeno un metro per ogni attività sociale all’esterno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.