Coupe de la Jeunesse: comaschi protagonisti nel successo tricolore

Canottaggio Jeunesse

Atleti lariani protagonisti nel successo della squadra italiana in Austria nella Coupe de la Jeunesse di canottaggio, tra le più importanti gare giovanili al mondo. Per determinare la classifica a punti finale è stato importante il contributo dei portacolori comaschi. Dopo aver vinto nella prima giornata, Marco Selva (Canottieri Cernobbio) ha concesso il bis anche nella seconda nel “singolo”. A bersaglio anche il “quattro senza” di Sofia Anastasia Ascalone (Tevere Remo), Marta Orefice, Giulia Orefice e Elisa Bonetti (Canottieri Moltrasio).
Nelle finali in cui gli azzurri non sono saliti sul podio, sesto posto nel “doppio” femminile per Viola Longoni (Moltrasio) e Anna Scolaro (Flora).
A Linz, sul bacino remiero di Ottensheim, con 427 punti l’Italia – nella foto Carbonara-canottaggio.org – si è aggiudicata la Coupe 2021, davanti alla Francia, ferma a 401, e all’Olanda, con 286.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.