Covid: al via in Israele seconda fase vaccinazione

In arrivo nuovo carico Pfizer. Record casi gravi

(ANSA) – TEL AVIV, 10 GEN – Mentre i casi gravi di Covid hanno superato la soglia record di 1000 nelle ultime 24 ore (5.047 le nuove infezioni), Israele ha dato il via alla seconda fase della vaccinazione di massa. Il primo a ricevere la seconda dose è stato il premier Benyamin Netanyahu ed oggi è stata la volta del presidente Reuven Rivlin. Nel primo pomeriggio – mentre il paese è in lockdown totale – arriverà il nuovo carico di vaccini da parte della Pfizer. Ad oggi secondo dati del ministero della sanità è stato vaccinato il 72% degli over 60, l’81% di quelli che sono tra 70 e 79 anni e 76% di chi è oltre gli 80 anni. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.