Covid, chiusi tre locali pubblici: violate le misure anti contagio

Como in quarantena (coronavirus), carabinieri, posto di blocco e pattuglie in città

Tre locali sanzionati e chiusi temporaneamente dai carabinieri a causa della violazione delle misure anti contagio a Carbonate, Mozzate e Casnate con Bernate.
I controlli, effettuati dai militari della Compagnia di Cantù e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Como, risalgono all’ultimo fine settimana e si sono concentrati sulle attività dedite alla somministrazione di alimenti e bevande. Molteplici le violazioni riscontrate: dalle modalità di accesso ai locali agli interventi di pulizia e sanificazione, dalle precauzioni igieniche al distanziamento, dalla gestione degli spazi comuni alla misurazione della temperatura ai tavoli. È stato inoltre scoperto un lavoratore non in regola.
Le sanzioni ammontano a un totale di oltre 7mila euro, con contestuale chiusura provvisoria delle tre attività commerciali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.