Covid: Consiglio Ue, ridotte riunioni a Bruxelles

Città colpita in modo particolarmente duro

– BRUXELLES, 26 OTT – "La seconda ondata della pandemia da Coronavirus ha iniziato a colpire Bruxelles in modo particolarmente duro". In città "i tassi di contagio sono tra i più alti d’Europa. In considerazione dell’elevato e ancora crescente numero di infezioni, e in consultazione con i partner, la presidenza tedesca del Consiglio dell’Ue ha deciso di ridurre le riunioni fisiche a livello di esperti al minimo indispensabile. Anche le riunioni virtuali saranno limitate ai temi prioritari". Lo rende noto un portavoce della presidenza tedesca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.