Covid: da Ue ok a test rapidi comuni

Certificati riconosciuti in tutti i Paesi anche per viaggi

(ANSA) – BRUXELLES, 18 FEB – Il Comitato per la sicurezza sanitaria dell’Ue ha dato l’ok a un elenco comune di test antigenici rapidi per il Covid-19, con certificati riconosciuti da tutti i Paesi europei. "Se per un’attività sono richiesti o raccomandati test COVID-19 negativi – ha detto la commissaria per la salute, Stella Kyriakides – è essenziale che i tipi di test siano reciprocamente riconosciuti e risultino in certificati anch’essi riconosciuti in tutta l’Ue, soprattutto per i viaggi. I nostri cittadini hanno bisogno di chiarezza e prevedibilità". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.