Covid e spostamenti: controlli in centro città e in tutta la provincia

Emergenza coronavirus Como, polizia locale, controlli, pattuglie e posti di blocco in città

Tutte le forze dell’ordine sono impegnate nei controlli: carabinieri e guardia di finanza a Cernobbio e nei paesi di cintura, in centro città polizia di stato e polizia locale. Viene chiesto il motivo dello spostamento, ed è opportuno avere con sé l’autocertificazione (chi non l’avesse può compilarla sul momento). Sono consentiti i movimenti per motivi di lavoro, scuola, per fare la spesa, per esigenze di salute. Sul sito del governo è stato aggiornato l’elenco delle domande e risposte più frequenti. L’obiettivo è limitare le uscite non indispensabili.

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Emanuela Porro , 9 Novembre 2020 @ 11:35

    Giusto fare i controlli ma con testa. Invece non è cosi. A pagarne le conseguenze siamo sempre noi poveri cittadini. Ormai Italia fa schifo in mano a un governo incapace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.