Covid: focolaio in campo scout nel Barese, 27 positivi

Sindaco di Noci ai 50 partecipanti al campo

(ANSA) – BARI, 04 AGO – Un focolaio Covid è stato accertato in un campo scout a Noci, nel Barese. Lo rende noto il sindaco Domenico Nisi con un post su Facebook. "A seguito della esecuzione dei tamponi tra i partecipanti al campo scout – spiega – sono risultate positive 27 persone tra ragazzi e adulti su 50 partecipanti al campo. La situazione è attenzionata con estremo scrupolo da parte del Dipartimento di Prevenzione che ha già avvertito gli interessati e dato disposizioni circa lo stato di isolamento fiduciario di tutte le famiglie interessate". Il sindaco, rivolgendosi anche a coloro che sono risultati negativi, chiede di "evitare di avere contatti con altre persone" e, sulla base delle indicazioni di isolamento ricevute dalla Asl, di "non uscire di casa, in attesa che tutte le procedure di tracciamento siano concluse e che vengano sottoposti a tampone tutti coloro che saranno ritenuti contatti a rischio". "C’è bisogno – conclude Nisi – che questa situazione non sia sottovalutata da nessuno. Si tratta di una situazione delicata che deve essere gestita con rigore e responsabilità". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.