Covid: Gove, potremmo prolungare il lockdown in Inghilterra

Ministro

(ANSA) – ROMA, 01 NOV – Se necessario, il lockdown in Inghilterra potrebbe essere esteso oltre il 2 dicembre. Lo ha detto a Sky News Michael Gove, ministro dell’ufficio di Gabinetto del governo Johnson. Gove, all’indomani della stretta annunciata dal premier, ha spiegato che verranno esaminati i dati del contagio a novembre, con l’auspicio che il ripristino del blocco nazionale "riduca significativamente" il tasso di infezione. Ma alla domanda se è possibile un prolungamento del lockdown, Gove ha risposto di sì. Ieri Johnson aveva spiegato di aspettarsi la reintroduzione del sistema dei lockdown locali dopo il 2 dicembre. Il giro di vite in Inghilterra – da giovedì prossimo chiuderanno pub, ristoranti, palestre, negozi non essenziali e c’è l’indicazione di non uscire di casa se non per esigenze fondamentali – ha provocato malumori all’interno della maggioranza Tory. L’ex leader conservatore, Iain Duncan Smith, ha accusato il primo ministro di "cedere ai consiglieri scientifici". Perplessità anche dalle attività produttive. Per Carolyn Fairbairn, direttrice generale della Confederazione dell’industria britannica, "per molte aziende un secondo blocco nazionale segna l’inizio di un tetro inverno". Il governo ha ricevuto critiche anche per ragioni opposte, ossia per essere intervenuto troppo tardi, nonostante gli esperti avessero suggerito da tempo un progressivo peggioramento della situazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.