Covid: Indonesia va controcorrente e vaccina prima i giovani

'Da loro più contagi. Così arriva prima l'immunità di gregge'

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Nel suo programma di vaccinazione l’Indonesia ha deciso di seguire una strada diversa dagli altri: invece di vaccinare prima gli anziani, inizierà dai lavoratori di età compresa tra i 18 e i 59 anni, partendo dagli operatori sanitari e poi dai funzionari pubblici. Il motivo di questa scelta lo spiega alla Bbc il professor Amin Soebandrio, consulente del governo: "Stiamo prendendo di mira coloro che potrebbero diffondere il virus". Un approccio che a suo parere darà al Paese migliori possibilità di ottenere l’immunità di gregge. La campagna vaccinale è partita oggi. Il presidente Joko Widodo, 59 anni, è stato il primo a farsi iniettare il farmaco. Il vicepresidente Ma’ruf Amin, 77 anni, non riceverà subito il vaccino perché troppo anziano. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.