Covid: Israele,chiuso una settimana l’aeroporto Ben Gurion

Ai voli in partenza e in arrivo contro varianti virus

(ANSA) – TEL AVIV, 24 GEN – Il governo israeliano ha approvato, su proposta del premier Benyamin Netanyahu, la chiusura dell’aeroporto Ben Gurion per i voli in arrivo e in partenza da domani notte fino a domenica 31 gennaio – fine del lockdown – a causa del covid. La mossa è stata appoggiata da tutti i ministri eccetto quello dell’Assorbimento degli immigranti Pnina Tamano-Shata che ha definito, secondo i media, "irragionevole" cancellare i voli previsti per chi vuole emigrare (aliyah) nello stato ebraico. La decisione è stata presa per impedire l’ingresso delle versioni mutate del virus e contro un possibile avvio di una variante israeliana immune al vaccino. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.