Covid: Marche, terzo giorno consecutivo record, 779 positivi

Ma cala percentuale casi/tamponi. 114 soggetti sintomatici

(ANSA) – ANCONA, 14 NOV – Ancora un record di contagi da coronavirus, per il terzo giorno consecutivo, nelle Marche che passeranno dalla fascia gialla a quella arancione da domani: nell’ultima giornata, fa sapere il servizio Sanità della Regione, sono stati 779 nel percorso nuove diagnosi in cui sono stati analizzati 2.375 tamponi. In tutto sono stati testati 4.275 campioni di cui 1.900 nel percorso guariti. Il rapporto percentuale tra positivi e tamponi è però inferiore a quello del giorno precedente in cui si erano verificati 740 casi: 32,8% rispetto a 35,7% considerando solo le nuove diagnosi, 18,2% rispetto al 20,6% tenendo conto del totale dei tamponi. Stavolta è Ancona la provincia con il numero più grande di contagi (272), seguita da Macerata (247), Pesaro Urbino (104), Fermo (102) e Ascoli Piceno (54); nessun contagio da fuori regione. I casi comprendono soggetti sintomatici (114), contatti in setting domestico (186), contatti stretti di casi positivi (262), in setting lavorativo (15), in ambienti di vita/socialità (23), in setting assistenziale (4), contatti in setting scolastico/formativo (18), screening percorso sanitario (3) e nessun rientro dall’estero. Per altri 154 casi sono ancora in corso le indagini epidemiologiche. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.