Covid, nel Comasco 107 casi e due persone decedute

Coronavirus: tamponi alla ASST Lariana (via Castelnuovo) e ATS Insubria, ex ospedale psichiatrico San Martino (foto Roberto Colombo)

Oggi in provincia di Como si sono registrati altri 107 casi, con due persone decedute. La percentuale di contagio rispetto al totale della popolazione lariana è al 6,85%. Il totale dei positivi finora riscontrati nel Comasco supera i 41mila (41.029) con 1719 decessi dall’inizio della pandemia.
I decessi in Lombardia sono stati oggi 29. Il totale complessivo è 27.883 vittime dall’inizio del propagarsi dell’infezione.
Il bollettino di Regione Lombardia riferisce anche che oggi, a fronte di 38.296 tamponi effettuati (di cui 24.740 molecolari e 13.556 antigenici), sono stati riscontrati 1.764 nuovi positivi. Il dato lombardo vede il tasso di positività scendere leggermente al 4,6% rispetto al dato di ieri quando, con meno tamponi effettuati, il tasso era al 5,6%.
I guariti/dimessi raggiungono il totale complessivo di 490.907 (+1.715), di cui 3.186 dimessi e 487.721 guariti. Il dato che più preoccupa è quello dei ricoveri in terapia intensiva. Che però scendono ancora: le persone ricoverate in terapia intensiva nei nosocomi lombardi sono 10 in meno (363 il totale). I ricoverati non in terapia intensiva sono invece 3.740 (+47 rispetto all’ultima rilevazione).
La situazione negli ospedali lariani
Ricoverate negli ospedali lariani, secondo gli ultimi dati forniti da Asst lariana, ci sono attualmente 184 persone. Così suddivise: 142 all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia (di cui 10 in Rianimazione), 11 all’ospedale di Cantù e 21 a quello di Mariano Comense. Quest mattina, in attesa al Pronto Soccorso Covid c’erano 4 persone al Sant’Anna e 6 a Cantù.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.