Covid, nel Comasco 241 positivi e 5 decessi

Emergenza sanitaria Covid a Como

L’attenzione per il numero dei contagiati, e soprattutto la preoccupazione per il numero dei ricoveri, restano alti anche in provincia di Como.
Oggi si è registrata un’ altra risalita del tasso di positivività nella nostra provincia. Rispetto al numero dei tamponi effettuati si passa dal 7,17% di ieri al 7,21% di oggi. Si sono riscontrati altri 241 casi positivi nel territorio lariano (ieri erano 289) e sale purtroppo il numero dei decessi: cinque persone residenti nel Comasco sono decedute per il Covid. Il numero totale dei contagiati contati sul Lario dall’inizio della pandemia supera di molto la soglia dei 43mila (siamo a 43.226). I decessi totali nel Comasco sono 1751.
Il numero dei tamponi molecolari e antigenici effettuati ieri in Lombardia è di 45.865, il totale dei contagi regionali continua a salire e ora sfiora i 600mila (599.552). I nuovi positivi sono 4191. Il tasso di positività in regione sale al 9,1%. Confortano come sempre i dati dei guariti e dimessi che raggiungono il totale di 507.514. Ricoverati in terapia intensiva a causa del Covid negli ospedali lombardi ci sono 435 persone, 38 in più rispetto a ieri.
Oggi nell’intera regione lombardia si sono registrati purtroppo altri 49 decessi. Sono 28.324 le vittime per coronavirus in Lombardia dall’inizio della pandemia.

Per quanto riguarda le altre province resta purtroppo sempre alto il dato del Bresciano che conta quasi mille nuovi contagi (955). Nel Milanese come sempre il dato più elevato con 1.138 casi. Sono 410 quelli registrati nella provincia di Monza e Brianza, 315 a Bergamo, 245 a Varese, 182 a Mantova, 173 a Lecco, 169 a Pavia, 164 a Cremona, 74 a Lodi e 37 a Sondrio.

Aumento dei contagi anche in Ticino. Ieri si sono registrati 63 nuovi positivi, 15 in più rispetto a venerdì, con una persona deceduta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.