Como senza tregua, domani la gara di Crema con la Pergolettese

Como Pergolettese

Un tour de force. Così era stato annunciato il mese di febbraio. Nemmeno il tempo di mandare in archivio il turno dello scorso fine settimana ed ecco che già da oggi è scattata la venticinquesima giornata. Ad aprire le partite, il derby piemontese fra Juventus Under 23 e Pro Vercelli, terminato 2-0 per gli ospiti. Con questa affermazione la Pro Vercelli è salita a 46 punti, a -3 dalla vetta.
Il Como guarda tutti dall’alto e domani alle 17.30 è atteso dal match contro la Pergolettese (nella foto, una fase dell’andata). L’ultimo turno ha regalato agli azzurri il primato solitario nel girone A. Allo stadio Sinigaglia è arrivato il successo contro il fanalino di coda Lucchese. Una sfida difficile per gli uomini di Giacomo Gattuso, che hanno vinto per 1-0 grazie alla rete segnata da Tommaso Arrigoni su punizione a pochi minuti dalla fine. Fino a quel momento gli ospiti avevano fatto poche concessioni e stavano raggiungendo lo scopo di lasciare le rive del Lario con almeno un punto. Invece al 37’ del secondo tempo Arrigoni, con il suo gol, ha regalato al Como l’affermazione – importante anche come riscatto dopo il pesante stop di Lecco – e il primato solitario, visto che il Renate in trasferta con la Pro Patria ha pareggiato 0-0.
Gli azzurri ora guidano la classifica con 49 punti, davanti a Renate (47), Pro Vercelli (46), Lecco (40), Alessandria, Juventus Under 23 e Pro patria (39).
L’ultimo turno ha confermato il buono stato di forma della Pro Vercelli (che ha rifilato un secco 3-0 al Grosseto e ha poi concesso il bis oggi con la Juventus Under 23) e del Lecco, capace di vincere per 2-1 in trasferta con la Carrarese, compagine che era partita con l’obiettivo di disputare una stagione di vertice e che invece è in decima posizione alla pari con il Grosseto.
La Pergolettese, prossimo interlocutore del Como, non è invece scesa in campo con la Pro Sesto. Incontro rinviato a data da destinarsi per il problema Covid, con un alto numero di elementi del gruppo squadra della Pro Sesto che sono risultati positivi. La formazione di Crema, dunque, domani sarà sicuramente meno affaticata rispetto ai lariani.
L’unico impegno programmato per oggi è stato come detto Juventus Under 23-Pro Vercelli. Tutte le altre partite sono in calendario per domani. Azzurri a Crema con la Pergolettese, mentre il Renate torna in casa contro l’AlbinoLeffe, club in zona playoff, che però sabato ha perso nettamente in casa per 3-0 con la Juventus.
Gara casalinga per il Lecco, che attende il Pontedera; l’Alessandria è ospite del Grosseto.
Gli altri match sono Novara-Livorno, Olbia-Piacenza, Giana Erminio-Pro Sesto (che potrebbe essere rinviata), Lucchese-Pro Patria e Pistoiese-Carrarese.
Como in campo, ma non solo. Nel turno infrasettimanale saranno impegnati anche due arbitri della sezione Aia cittadina. Di rilievo la designazione per Andrea Colombo, chiamato a dirigere un confronto delicato come il derby pugliese tra il Bari e il Monopoli.
Sarà invece a bordo campo in Padova-Arezzo Alessandro di Graci, quarto uomo nella partita del girone B che mette a confronto la prima della classifica (il Padova), contro l’ultima (la formazione toscana).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.