Covid, supporto psicologico a Erba

Emergenza sanitaria Covid a Como

L’ufficio Servizi Sociali del Comune di Erba, in collaborazione con la
Cooperativa Sociale Aldia, ha attivato un nuovo sportello di sostegno psicologico rivolto a coloro, in particolare anziani, che hanno avuto maggiori disagi a causa dell’emergenza da Covid-19.
L’obiettivo del progetto è quello di fornire alla popolazione anziana, e ai loro familiari, un luogo di confronto e rielaborazione circa le esperienze vissute a causa dell’isolamento sociale necessario a prevenire il contagio, la separazione dai propri cari e la perdita di riferimenti quotidiani che possono aver causato l’insorgere di stati ansiosi, stress e disagi.
Per aiutare le persone più colpite da questa problematica, è stata coinvolta la psicologa che ha elaborato un piano di aiuto attraverso varie fasi: ascolto, contenimento ansia, supporto nell’elaborazione emotiva, recupero della rete sociale e abbattimento del senso di solitudine.
Il progetto, attivo da giugno a ottobre 2021, è articolato in due modalità: incontri in piccoli gruppi o incontri individuali. Questi ultimi possono essere sostituiti da telefonate, sia con anziani in possesso di computer o smartphone oppure con i familiari. Le fasi di questo supporto psicologico sono volte a ridurre il senso di solitudine e il recupero della rete sociale, il mantenimento delle capacità cognitive ed emotive dell’anziano, la
condivisione ansie e paure, lo sviluppo di maggior consapevolezza di rischi ed effetti legati al Covid-19, e infine nel caso di familiari un supporto nella modalità di gestione del familiare anziano.
Per richiedere assistenza sarà necessario contattare i Servizi Sociali al n. 031 615540 o via mail all’indirizzo servizi.sociali@comune.erba.co.it, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.