Covid: Zimbabwe, arrivata prima consegna vaccini cinesi

200mila dosi donate da Pechino

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Lo Zimbabwe ha ricevuto oggi la prima consegna dei vaccini anti Covid: si tratta di 200mila dosi donate dalla Cina. Lo riporta il Guardian, sottolineando che Harare ha acquistato da Pechino ulteriori 600mila dosi del vaccino prodotto dalla Sinopharm, che arriveranno all’inizio del mese prossimo. Il vice presidente del Paese, Constantino Chiwenga, ha detto che la campagna di vaccinazioni comincerà dal personale in prima linea nella lotta al coronavirus. Lo Zimbabwe ha stanziato 100 milioni di dollari per i vaccini e prevede di acquistare un totale di 20 milioni di dosi per immunizzare circa il 60% della popolazione in modo da ottenere la cosiddetta immunità di gregge. Secondo i dati della Johns Hopkins University, dall’inizio della pandemia lo Zimbabwe ha registrato 35.172 casi di coronavirus, inclusi 1.400 morti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.