Cozzoli "attività nei parchi,Italia palestra a cielo aperto"

Sport e Salute e Anci insieme per attrezzature ai Comuni

(ANSA) – ROMA, 10 NOV – "In questa fase di emergenza lo sport non può fermarsi, dobbiamo mettere in pratica fantasia e coraggio. Per questo abbiamo pensato di dare a tutti la possibilità di fare sport nei parchi e mettere a disposizione attrezzature e competenze dei collaboratori sportivi e delle leggende azzurre". Lo dice il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli, presentando l’accordo con Anci ‘Sport nei parchi’ che prevede la creazione di un bando rivolto ai Comuni italiani in modo da poter allestire negli spazi verdi attrezzature per la pratica sportiva rivolte ai cittadini. "Sarà una vera e propria palestra a cielo aperto – aggiunge Cozzoli a margine della firma del protocollo d’intesa andata in scena allo stadio dei Marmi ‘Pietro Mennea’ alla presenza del vicepresidente dell’Anci Roberto Pella – e Sport e Salute metterà a disposizione le attrezzature nei parchi, con tanto di tutorial e QR Code attraverso i quali si potrà usufruire di allenamenti e lezioni a distanza svolte dalle leggende azzurre". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.