Crollo del ponte di Annone: arrivano tre condanne e una assoluzione

La giustizia

Tre condanne e un’assoluzione decise dal giudice monocratico del tribunale di Lecco, Enrico Manzi, per il crollo del ponte di Annone Brianza (in provincia di Lecco) del 28 ottobre 2016. Il crollo del cavalcavia aveva provocato la morte di Claudio Bertini, 68 anni di Civate, e altre sei persone rimasero ferite. La Procura della Repubblica di Lecco aveva invece invocato quattro condanne.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.