Cuba: arrestato dissidente Farinas

Tra i principali oppositori dell'isola

(ANSA) – ROMA, 05 FEB – L’oppositore cubano Guillermo Farinas, vincitore del Premio Sakharov del Parlamento europeo nel 2010, è stato "arrestato arbitrariamente dalla polizia politica dell’isola martedì 4 febbraio", e non si hanno informazioni sul suo luogo di detenzione. Lo denuncia l’Osservatorio cubano dei Diritti umani (Ocdh), ong con sede in Spagna. Farinas, tra i principali leader dissidenti di Cuba, "è stato avvicinato da agenti del Dipartimento di Sicurezza dello Stato (Dse) mentre si recava all’Ambasciata di Spagna all’Avana. Lì aveva un appuntamento per ricevere un visto per recarsi in Spagna e Bruxelles, invitato dall’Ocdh", segnala la nota. L’ong riferisce che a Bruxelles, Farinas avrebbe dovuto incontrare alcuni eurodeputati di diversi partiti. Inoltre, era previsto un incontro con Javier Nino, rappresentante del Servizio europeo per l’azione esterna, e la partecipazione a una sessione della sottocommissione per i Diritti umani dell’Unione europea.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.