Cura delle ulcere cutanee, nuovo ambulatorio a Villa Aprica
Sanità

Cura delle ulcere cutanee, nuovo ambulatorio a Villa Aprica

Inaugurato oggi il nuovo ambulatorio dedicato alla vulnologia dell’Istituto clinico Villa Aprica di Como. Il nuovo servizio, affidato alla guida del dottor Roberto Brambilla, chirurgo generale, già direttore del Centro di Vulnologia degli Istituti Clinici Zucchi di Monza, è rivolto a tutti quei pazienti che presentano ulcere cutanee, ovvero quelle lesioni, specie degli arti inferiori, di origine vascolare, di origine reumatica, diabetica o da decubito, dolorose e infiammate, che non guariscono spontaneamente e che diventano croniche.
“La vulnologia – la cura delle ferite – è un’arte medica antichissima – spiega il dottor Roberto Brambilla – il curare le ferite, isolandole dall’ambiente esterno, favorendo la capacità del corpo di guarirsi da sé è stato forse il primo atto in assoluto della medicina. Vi sono però ferite che non guariscono in modo spontaneo e che per troppo tempo sono state considerate “incurabili”: i pazienti che ne sono affetti sono stati per lunghi anni stigmatizzati e trascurati, sia dalla scienza medica sia dalla considerazione sociale. Oggi questo campo è invece caratterizzato da terapie avanzate e dall’uso di prodotti di ingegneria tissutale. Acido ialuronico, collagene, cellule da donatori o cellule mesenchimali prelevate dai tessuti adiposi ci consentono, insieme ai nuovi approcci chirurgici, di dare risposte concrete e efficaci a questi pazienti e di condurli a una migliore qualità di vita.”
Si calcola che in Italia siano interessati da ulcere che non guariscono più di due milioni di persone e che il 76% abbia piaghe aperte da almeno un anno. Purtroppo non sono rari i pazienti con lesioni aperte anche da decenni.
L’ambulatorio di Vulnologia, convenzionato con il Servizio Sanitario regionale, è attivo ogni lunedì e ogni giovedì dalle 14 alle 16. Per informazioni e prenotazioni: telefono 031.579411.

3 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto