Currò: “La Regione ha trasmesso dati sbagliati”

Giovanni Currò

“La Regione chieda scusa ai cittadini”. All’indomani della notizia secondo la quale la Lombardia sarebbe finita in zona rossa per errore l’onorevole comasco del Movimento 5 Stelle Giovanni Currò, vicepresidente della Commissione Finanze, torna sull’argomento per sottolineare come non sia in corso alcuna battaglia tra Roma e Milano. 
“Non c’è alcuna diatriba tra il governo e l’amministrazione regionale lombarda. L’ISS ha comunicato chiaramente come sia stata Regione Lombardia a trasmettere i dati sbagliati”. 

In base a quanto dichiarato dall’ISS si legge infatti che “i dati della sorveglianza epidemiologica COVID-19 forniti dalla Regione Lombardia il 20 gennaio 2021 cambiano il numero dei soggetti sintomatici notificati dalla stessa Regione. Pertanto una rivalutazione del monitoraggio si rende necessaria alla luce della rettifica fornita da Regione Lombardia”.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.