Danimarca: vandalizzata la sirenetta

Sulla sua base la scritta 'Pesce razzista'

(ANSA) – ROMA, 03 LUG – ‘Pesce razzista’: l’ennesimo vandalismo ai danni della Sirenetta ha assunto la forma di una scritta sulla pietra su cui siede da 107 anni la statua più famosa della Danimarca, al molo Langelinie a Copenaghen. lo riporta il Copenaghen Post precisando che non è chiaro chi abbia sfregiato la Sirenetta e perché. Tra le ipotesi della polizia, un qualche legame con gli attivisti che in tutto il mondo sostengono il movimento Black Lives Matter e che nelle ultime settimane hanno vandalizzato o distrutto monumenti e statue di personaggi storici legati al colonialismo o alla discriminazione razziale. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.