Gb: media, arrestato ex ministro Tory per stupro

Parlamentare accusato di violenza da dipendente Westminster

(ANSA) – ROMA, 02 AGO – Un parlamentare ed ex ministro conservatore britannico è stato arrestato dalla polizia per stupro, sulla base dell’accusa di una dipendente del Parlamento di Londra. Lo scrive il Sunday Times, ripreso anche da altri media, senza rivelare l’identità dell’arrestato, che – aggiunge il giornale – è già stato rilasciato su cauzione, in attesa di presentarsi davanti alla giustizia a metà mese. I reati attribuiti al parlamentare Tory, un uomo sulla cinquantina, risalirebbero al periodo fra luglio del 2019 e gennaio di quest’anno, durante il quale la donna sarebbe stata vittime di quattro episodi distinti di violenza, abuso sessuale e stupro fra la stessa Westminster, Lambeth e Hackney. La vittima, scrive il Times, ha denunciato che lo stupro l’ha lasciata in uno stato di shock tale da rendere necessario presentarsi in ospedale. La Metropolitan police londinese sta indagando. Il Partito Conservatore ha detto di prendere le accuse "molto sul serio". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.