Davide Alogna, intenso “violino solo”

altAl Museo d’Arte di Mendrisio
Domenica 23 novembre, alle 10.30, nella Sala Musica del Museo d’Arte di Mendrisio, matinée all’insegna della classica con il celebre violinista Davide Alogna (nella foto). Un viaggio nel repertorio per “violino solo” dal Barocco ai giorni nostri, attraversando le più diverse forme musicali e seguendo l’evoluzione del linguaggio strumentale nell’arco di trecento anni. Partendo dalla Fantasia di Telemann, Alogna toccherà alcuni tra i capolavori più celebri dell’arte violinistica: la Ciaccona dalla Partita BWV 1004 in re minore di Johann Sebastian Bach e i Capricci di Niccolò Paganini. Fino al Tango Etude n.3 di Astor Piazzolla e la Sonata per violino solo op.115 di Sergej Prokof’ev. Di particolare interesse sarà, infine, l’interpretazione di Specchio per violino solo, opera dell’autore contemporaneo americano Paul Glass. Biglietti: 15/20 franchi. Info: 004191.646 66 50.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.