“Decreto dignità”, Currò: «Butti dimentica  l’articolo 36 della Costituzione»
Politica

“Decreto dignità”, Currò: «Butti dimentica l’articolo 36 della Costituzione»

Prosegue la polemica comasca sul “Decreto dignità”, dopo la bocciatura da parte del senatore lariano di Fratelli d’Italia Alessio Butti, preoccupato per gli effetti che la riforma sul mercato del lavoro varata dal governo Lega-5 Stelle avrebbe sul settore legno arredo brianzolo, ieri è arrivata la replica del deputato grillino comasco Giovanni Currò, vice-capogruppo della Commissione VI Finanze.
«L’onorevole Alessio Butti pare dimenticare – ha dichiarato – l’articolo 36 della Costituzione: “Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro”».
E per rincarare la dose sulla polemica ha aggiunto: «Sono preoccupato per i cittadini di Lecco che hanno votato Butti e Fratelli d’Italia e invece si sono ritrovati un allineamento di pensiero con il Pd, il tutto risulta decisamente pittoresco». Quanto alla nuova rimodulazione dei contratti di lavoro – ha aggiunto – credo fortemente che una impresa che investe nella crescita del know how interno, non si porrà nemmeno la questione ed avrà il nostro pieno sostegno, se invece un’impresa vuole investire nella precarietà selvaggia e magari poi delocalizza pure, allora da noi non ci sarà alcuno sostegno».

23 Lug 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto