Degenera una lite tra ex coniugi a Como: la donna chiede aiuto e la polizia interviene

Un'auto della polizia

Intervento degli agenti della polizia della questura di Como, questa mattina, in via Valmulini per una lite tra ex coniugi che sarebbe degenerata.

Dalle prime informazioni, sembra che una donna abbia chiesto aiuto alle forze dell’ordine per le minacce dell’ex compagno. Era tornata nella loro casa, dove ancora vive l’uomo, in via Valmulini appunto, sembra per ritirare alcuni effetti personali.

Tra i due sarebbe scoppiata una lite e l’uomo l’avrebbe minacciata. La donna ha detto alle forze dell’ordine che l’uomo poteva avere delle armi e gli agenti sono dunque intervenuti con diverse pattuglie. La presenza di armi non sarebbe poi stata riscontrata. Sono ancora in fase di valutazione eventuali provvedimenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.