Degrado in Salita Cappuccini, proteste dei residenti

Buche, asfalto rotto, crepe, strada e marciapiede dissestati. È lo scenario di salita Cappuccini a Como, dove i residenti lamentano da tempo una pessima condizione del manto stradale.

I cittadini riferiscono di aver interpellato più volte l’amministrazione comunale, ma Palazzo Cernezzi non ha ancora assegnato l’asfaltatura della strada.

Se il Comune non interverrà nel giro di poche settimane, la temperatura renderà impossibile nuove asfaltature e con il gelo e la pioggia della stagione invernale le condizioni della via, ad alto tasso residenziale, non potranno che peggiorare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.