Domani i primi pazienti nel nuovo ospedale

Tour guidato nella struttura – Tra le novità blocchi operatori concepiti secondo i più moderni criteri d’intervento
Per alcune settimane gli utenti saranno aiutati a orientarsi da hostess e steward
Domani mattina il nuovo ospedale riceverà i primi pazienti. Hostess e steward appositamente preparati accoglieranno per alcune settimane gli utenti per aiutarli a orientarsi tra i cinque livelli che costituiscono il Sant’Anna bis. Molte le novità: hall da grande albergo, segnaletica bilingue (italiano e inglese) ad ogni angolo, ascensori ampi e veloci, colori allegri studiati per favorire l’orientamento, camere a uno o due letti con servizi interni, blocchi operatori concepiti secondo i più moderni criteri di intervento.
Leggi l’articolo di Campaniello in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.