Donna alta e con una sciarpa ruba portafogli a Tavernola. Tre colpi denunciati

L’indagine è affidata ai carabinieri di Erba

Tre scippi in poche ore. Sono quelli che sono stati denunciati ai carabinieri e che sarebbero avvenuti all’interno del centro commerciale Bennet di Tavernola. In azione una donna descritta dalle vittime come «alta, con una grossa sciarpa» a nascondere le mani, e con un cappotto lungo. La donna avrebbe avvicinato le “prede” spintonandole da dietro mentre erano intente e scegliere la merce tra gli scaffali, per poi – senza farsi notare – infilare una mano nelle borse delle vittime e allontanarsi con il portafoglio. Una delle donne prese di mira non si sarebbe nemmeno resa conto dell’accaduto, arrivando fino alla cassa prima di accorgersi che dalla borsa mancava il portafoglio contenente 200 euro. Le denunce sarebbero già state formalizzate di fronte ai carabinieri. La serie di scippi sarebbe avvenuta nella giornata di lunedì. Le indagini sono in corso per cercare di risalire alla responsabile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.