Dopo la neve di sabato, la domenica è soleggiata

altUna copiosa precipitazione che ha dato problemi agli automobilisti anche in Svizzera

Il maltempo ha portato di nuovo molta neve, nella mattinata di ieri, sui rilievi della provincia lariana. La precipitazione, si parla di almeno una ventina di centimetri, è proseguita fino a mezzogiorno nelle valli (in particolare in Valle Intelvi e in Val Cavargna) e sulle montagne del Triangolo Lariano.
Non è mancato qualche disagio, soprattutto per gli automobilisti, poi nel pomeriggio, un po’ ovunque, la situazione è tornata alla normalità.
Doveroso ricordare sempre che sono

ancora in vigore le regole che obbligano l’utilizzo degli pneumatici da neve e delle catene a bordo.
Una precipitazione che è stata invece accolta con soddisfazione dai gestori degli impianti sciistici del territorio comasco, in particolare a Lanzo Intelvi e sul Monte San Primo, con le strutture di risalita che anche oggi saranno aperte.
Allo stesso tempo è raccomandabile molta prudenza per gli escursionisti, per il rischio concreto di valanghe e slavine.
Si sono registrati molti disagi nella vicina Svizzera: per esempio il passo del Sempione, che collega l’Italia al Vallese, è stato chiuso. E anche l’autostrada A2, tra Airolo e Biasca, è stata chiusa al traffico dei mezzi pesanti.
La perturbazione che ieri ha portato la neve ora dovrebbe lasciare le nostre zone per poi spostarsi verso Est. Oggi, infatti, le previsioni di MeteoSvizzera dicono che, grazie ai venti in quota, la domenica sarà soleggiata, anche se le temperature rimarranno comunque basse.
Domani, invece, dovrebbero tornare le nuvole e le precipitazioni nevose sopra i 700 metri, quindi nelle località di montagna e sui principali rilievi del territorio lariano.
Le tendenza, poi, sarà di giornate generalmente soleggiate a partire da martedì con un lieve rialzo delle temperature verso il fine settimana. Martedì e mercoledì, invece, ci potrebbe essere del vento, che comunque contribuirà a tenere il cielo sgombro dalle nuvole.

M. Mos.

Nella foto:
La neve in Valle Intelvi. Secondo le previsioni, dopo una domenica di bel tempo, domani i fiocchi torneranno sui rilievi (foto Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.