Dopo la sconfitta interna con la Fortitudo doppia sanzione per la Pallacanestro Cantù

Basket Cantù Fortitudo 82-84

Doppia multa per la Pallacanestro Cantù dopo la partita interna persa con la Fortitudo Bologna domenica sera al PalaDesio (82-84 dopo un tempo supplementare).
La prima ammenda – dice il dispositivo della Federbasket – è di «450 euro per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico». La seconda multa, invece, è più salata: «750 euro per presenza nel campo di gioco di persona non autorizzata che, durante l’intervallo tra il secondo e terzo quarto si trovava nella zona antistante gli spogliatoi».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.