Doppio tentato omicidio: rimane in cella

PONTE LAMBRO
Avrebbe respinto le accuse il 44enne arrestato per il tentato omicidio del suo rivale in amore e anche della sua ex compagna. Il giudice, che lo ha interrogato ieri mattina, ha tuttavia disposto la permanenza in cella. I fatti sono andati in scena sabato scorso alle 19.20 a Ponte Lambro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.