Dorme e lascia la droga sul sedile. Insolito episodio avvenuto a Caslino d’Erba

palazzo di giustizia como

Si era addormentata in auto a Caslino d’Erba, lasciando però in bella vista, sul sedile del passeggero, un po’ di hashish. Gli agenti della polizia locale di Canzo si erano accorti e l’avevano svegliata per fare un ulteriore controllo. Era poi stata la stessa ragazza, una 28enne di Erba, appena destata, a consegnare agli agenti una manciata di palline di cocaina già suddivisa in dosi e di un peso complessivo di 8 grammi. Per questo insolito fatto di cronaca, che risale al 30 dicembre scorso, la giovane ha scelto di patteggiare la pena, accordo con la Procura che ha toccato i 6 mesi e che è stato ratificato davanti al giudice. La 28enne finita nei guai era già nota alle forze dell’ordine per altri episodi legati agli stupefacenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.