Dormitorio nell’ex caserma dei Carabinieri in Borgovico

conferenza stampa Fiorenzo Bongiasca

Accogliendo la richiesta del sindaco di Como Mario Landriscina e per venire incontro alla necessità di spazi più volte espressa dal Comune, la Provincia di Como concederà anche quest’anno l’uso della palazzina dell’ex Caserma dei Carabinieri di via Borgovico come dormitorio temporaneo per i senzatetto. “Valutata con i nostri uffici la compatibilità con le tempistiche ipotizzate per altre destinazioni di quell’immobile, abbiamo confermato la disponibilità dei nostri spazi anche per quest’anno al sindaco Landriscina – spiega il Presidente della Provincia di Como, Fiorenzo Bongiasca – In passato la palazzina della ex caserma era stata utilizzata per l’accoglienza dei migranti, abbiamo quindi scelto di metterla di nuovamente a disposizione della comunità. Proprio oggi abbiamo pertanto provveduto a trasmettere al Comune il contratto di comodato, che proporne le medesime condizioni dello scorso anno, e avrà durata fino a maggio 2022”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.