Due giorni di sciopero, domani e dopodomani si fermano gli agenti di vigilanza privata

vigilanza privata

A Como e nel resto d’Italia sarà sciopero, domani e dopodomani, nel settore della vigilanza privata.

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno proclamato due giornate di stop con manifestazioni a Milano (domani 1° febbraio) e Napoli (dopodomani 2 febbraio).

A Como hanno sede  istituti di Vigilanza tra i più importanti del Paese: Sicuritalia e Vedetta 2 Mondialpol, oltre a Vedetta Lombarda.

Negli ultimi giorni si stanno effettuando le assemblee sindacali con i lavoratori per illustrare le motivazioni. Vista la condivisione fra i lavoratori, i sindacati si aspettano un’adesione molto alta.

A Milano la manifestazione si terrà in forma di presidio sotto la Prefettura (corso Monforte) a partire dalle ore 10.

L’ultimo incontro per il rinnovo del contratto dei lavoraori della vigilanza privata si è rivelato completamente improduttivo. Sul salario le distanze restano notevoli.

Il contratto nazionale del settore è scaduto da oltre tre anni (il 31 dicembre 2015).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.