E Chiasso viaggia a tutto jazz

Le novità live oltreconfine
Conosci Johnny Staccato? Una forma interrogativa che ci trasporta in una specifica dimensione: quella dei film noir degli anni ’50, un periodo storico che vede anche lo sviluppo stilistico della musica jazz, la quale passa dall’era dello swing a quella del be-bop, un linguaggio fortemente innovativo e antitetico al precedente, che ritroviamo espresso nella musica di straordinari talenti come Charlie Parker, Clifford Brown, Max Roach, Miles Davies.
È a questo florido periodo in cui cinema e musica si chiamano a vicenda che si ispira l’edizione 2012 del “Festival di Cultura e Musica Jazz”. Il programma della kermesse, che nel 2012 festeggia i suoi primi 3 lustri, anche il prossimo anno debutterà al Teatro Sociale di Como con l’anteprima di domenica 5 febbraio: sul nobile palco lariano il virtuoso quartetto del giovanissimo e già celebrato sassofonista Francesco Cafiso.
Giovedì 9 febbraio il festival si trasferirà nell’abituale e rinnovata location dello Spazio Officina di Chiasso. Il programma della prima serata propone Joshua Redman con il suo magico sax e Cristina Zavalloni con un affiatato trio a sostenere il suo progetto discografico intitolato “Solidago”. A seguire, venerdì 10 febbraio, l’enciclopedico trombone di Glenn Ferris, il polistrumentista Michel Portal con il suo quintetto, Hindi Zahara e la sua affascinante musica delle radici. Infine, sabato 11 febbraio, la Johnny Staccato ad hoc Big Band & Anne Ducros – una grande orchestra composta da alcuni dei migliori jazzisti attivi nel Nord Italia e in Ticino – per realizzare gli arrangiamenti originali di Giuseppe Emmanuele che sottolineano il tema del Festival. A calare il sipario della 15ª edizione della manifestazione dedicata al jazz, in chiusura, l’energica esplosione live dei Grand Mother’s Funck.

Maurizio Pratelli

Nella foto:
Joshua Redman con il suo magico sax si esibirà il 9 febbraio a Chiasso

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.