E-commerce in provincia: sono 144 le vetrine “on line”. Una crescita del 166% in 10 anni

Computer

Negozi virtuali in crescita in provincia di Como. Si tratta di un vero boom negli ultimi dieci anni, visto che a fine dicembre dello scorso anno le imprese del commercio operanti nella vendita al dettaglio su Internet hanno raggiunto quota 144 unità, quasi triplicando il numero di quelle esistenti nel 2009 (allora erano 50). L’incremento percentuale, nei dieci anni, è del +166,7%.
La fotografia emerge dai dati del Registro delle Imprese delle Camere di commercio che certificano una crescita del settore in provincia che rispecchia l’andamento nazionale. Piccole e medie imprese che, nonostante la perdurante crisi dei consumi e i veloci cambiamenti nelle abitudini di spesa, hanno comunque deciso di raccogliere la sfida del Web. Una crescita costante in 10 anni del 23,9% in Italia (in provincia di Como del 16,7% annuo), che compensa in parte la contrazione degli operatori che, nello stesso periodo, ha caratterizzato l’intero settore del commercio al dettaglio diminuito di 16mila unità in tutta Italia. Diminuzione che invece, in provincia di Como, ha portato alla scomparsa di 207 realtà. Le opportunità del web hanno però stimolato gli imprenditori di tutta Italia facendo registrare l’aumento maggiore in Lombardia con 2.634 unità. Se in termini assoluti, come prevedibile, Milano è la provincia con la più alta crescita (+1.157 unità), in termini relativi le province lombarde cresciute a ritmo più sostenuto sono Bergamo, Cremona e Brescia (rispettivamente +39,55%, +36,67% e +32,74% l’incremento annuo rispetto al 16,7% di Como). Fanalino di coda, anche se pur sempre con una crescita importante in termini relativi, la provincia di Pavia, con il +14,67 su base annua. Un’offerta, quella sul Web, che tocca i generi più diversi: dall’abbigliamento ai cosmetici, dall’arredamento agli articoli per bambini, solo per citare alcuni esempi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.