È il giorno di Crotone-Como in serie B

Una bandiera del Calcio Como

Attesa finita. Questa sera alle 20.30 allo stadio Scida di Crotone il Como inizia la sua stagione di serie B. La squadra lariana è volata verso la Calabria ieri pomeriggio, con partenza da Malpensa alle 16. Il match sarà diretto dall’arbitro Daniele Doveri della sezione di Roma 1, gli assistenti sono Lanotte e D’Ascanio. Il quarto uomo Longo e gli addetti al Var Marinelli e Rocca.
Il torneo cadetto si è aperto venerdì scorso con un pareggio tra Frosinone e Parma 2-2, poi ieri la vittoria del Perugia sul Pordenone con il minimo scarto. Mister Giacomo Gattuso per la sfida d’esordio contro gli “squali” calabresi ha convocato tutta la rosa attualmente a disposizione, compresi i due nuovi acquisti Cerri e La Gumina. Ecco la lista completa dei giocatori in ordine di numero di maglia: Davide Facchin, Dario Toninelli, Matteo Solini, Davide Bertoncini, Alessio Iovine, Moutir Chajia, Elvis Kabashi, Alessandro Gabrielloni, Vittorio Parigini, Pierre Bolchini, Alessandro Bellemo, Ismail H’Maidat, Antonino La Gumina, Tommaso Arrigoni, Filippo Scaglia, Paolo Chierichetti, Alberto Cerri, Andrea Cagnano, Nicholas Ioannou, Stefano Gori, Ettore Gliozzi, Edoardo Bovolon, Zito Luvumbo.
«I nuovi innesti conoscono bene la categoria e potranno darci una grossa mano, oltre ad un impatto fisico e caratteriale notevole, si sono messi subito a disposizione nei miei confronti e in quelli di tutto il gruppo», ha commentato il mister azzurro.
Mentre sull’avversario di rango l’allenatore del Como ha detto: «Il Crotone è una squadra molto forte, ben organizzata con un’identità precisa – ha aggiunto Giacomo Gattuso – Il merito è soprattutto dell’allenatore Modesto che dà un’impronta alle sue squadre, impostando il gioco dal basso, interpretando bene il 3-4-3 e affrontando le squadre avversarie limitando la libertà di gioco».
«Sono retrocessi dalla Serie A – ha ricordato ancora il mister – quindi immaginiamo che il loro obiettivo sia quello di salire nuovamente di categoria, ma noi siamo pronti e abbiamo giocatori in rosa che anche nei cambi possono darci molta qualità. Andremo in campo, per tutto il campionato, mantenendo gli equilibri per l’intera durata della gara perché sappiamo quanto sia imprevedibile la serie B e quanto sia importante rimanere in partita fino alla fine». Il Crotone, in emergenza difensiva, ha convocato per il match l’ultimo arrivato in casa rossoblù Schirò, acquistato a titolo definitivo dall’Inter. L’accesso allo stadio di Crotone sarà possibile soltanto con il green pass.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.