È sempre grave il ragazzo ricoverato per meningite

Al Sant’Anna
È sempre ricoverato in condizioni gravi, ma stazionarie, il ragazzo dell’Olgiatese colpito da meningite e ricoverato da mercoledì scorso in terapia intensiva al Sant’Anna. Gli esami clinici, intanto, hanno confermato che il 17enne ha contratto la forma meningococcica della patologia. Nelle ultime ore l’Asl ha completato la profilassi preventiva che dovrebbe scongiurare ulteriori contagi.
Leggi l’articolo di Campaniello in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.