ECCO A VOI L'EFFICIENZA ITALICA

Brienno: ancora ruderi e macerie un anno dopo la terribile frana
Il 7 luglio 2011 il paese di Brienno veniva devastato da una frana provocata dal maltempo.  A un anno di distanza ruderi e macerie sono ancora lì. I segni di quel terribile giorno sono  ben visibili, come se il tempo non fosse passato. Lapidario il sindaco, Patrizia Nava: «Vedere che nulla è cambiato fa male. È una fitta al cuore». La speranza (ma purtroppo tale deve rimanere, visti i tempi della burocrazia nel nostro Paese) è che le ruspe entrino in azione a settembre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.