Eleonora Anna Giorgi, elogi per il bronzo iridato: «È una donna straordinaria»

Anna Eleonora Giorgi

Un’unica medaglia, grazie ad una atleta comasca, Eleonora Anna Giorgi. È questo il bilancio della spedizione dell’Italia ai Mondiali di atletica leggera di Doha, in Qatar. Giorgi ha infatti conquistato il bronzo nella 50 chilometri di marcia.
Per l’atleta cresciuta a Cabiate al termine della rassegna iridata sono arrivate le parole di elogio del commissario tecnico Antonio La Torre. «Eleonora ha una storia difficile di scelte tecniche dolorose – sono state le sue parole – L’abbiamo aiutata a cambiare. Abbiamo viaggiato insieme e man mano questa donna straordinaria ha preso consapevolezza dei propri mezzi: nella 50chilometri hanno vinto le più allenate e le più forti di testa».
Alla rassegna iridata era in gara anche un altro atleta comasco, il rovellaschese Federico Cattaneo.
Per il portacolori dell’Aeronautica Militare e per la sua squadra, la staffetta 4×100 è stata un esperienza positiva anche se non completamente soddisfacente.
Gli azzurri, infatti, hanno stabilito il nuovo record italiano sulla distanza con il riscontro cronometrico di 38’’11, ma non sono riusciti a conquistare la finalissima. Un risultato che avrebbe dato all’Italia anche il pass per le Olimpiadi di Tokio del prossimo anno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.