Elezioni provinciali, Fiorenzo Bongiasca presidente

Non ha votato il 40% degli aventi diritto.

Si sono concluse ieri sera poco prima della mezzanotte le operazioni di scrutinio per l’elezione del presidente della Provincia di Como.
Con un risultato  a sorpresa, Fiorenzo Bongiasca, sindaco di Gravedona ed Uniti e candidato del centrosinistra, è risultato vincitore rispetto al candidato del centrodestra, Pierluigi Mascetti, sindaco di San Fermo della Battaglia.

La vittoria di Bongiasca è stata determinata in parte dalle divisioni interne al centrodestra e in parte dal forte astensionismo. Un’affermazione di 63 punti: 33.740 per il sindaco dell’Altolago contro i 33.677 di Mascetti.

Elevato, come sottolineato, anche il fronte dell’astensione, che ha superato il 40%. L’affluenza alle 23 di ieri, orario della chiusura dei seggi, era del 59,9%.

Domani, venerdì 2 novembre alle 12, la proclamazione ufficiale dell’eletto in sala giunta a Villa Saporiti.

Fiorenzo Bongiasca ha 58 anni; è un imprenditore nel settore dell’automobile.

Tutti i particolari e i commenti al voto sull’edizione di domani, venerdì 2 novembre, del Corriere di Como

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.