Elisabetta Trombello sulla scia di Khayyam

altArte
(f.ros.) «Sii lieto e pensa che molti splendori di luna verranno l’uno dopo l’altro sulla faccia della Terra». Si ispira a questi versi del persiano Omar Khayyam l’artista Elisabetta Trombello (foto). Che torna a proporsi fino alla fine di dicembre nella Temporary Gallery di via Varesina 259 a Como. Oggi alle 18.30 l’evento inaugurale 5 Sensi… offrirà l’opportunità di ammirare le sue opere pittoriche con un commento critico di Annamaria Brizzi. Ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.