Esce a fare una camminata con il cane. Cade in un dirupo: mobilitazione per salvarlo

I soccorsi di oggi a Como

Ha pensato bene di farsi una bella camminata con il cane e alcuni parenti (in barba ai divieti in vigore), sul sentiero che porta da Como all’eremo di San Donato, affacciato sulla città lariana. Per cause che ora toccherà alle forze dell’ordine ricostruire, intorno a mezzogiorno, è però finito in una gola, in un punto particolarmente impervio e difficile da raggiungere.

Ingente lo spiegamento di forze per soccorrere un 39enne di Como e recuperare lui e il cane. Impegnati il vigili del fuoco, il nucleo speleo-alpino-fluviale (sempre dei vigili del fuoco) e pure il soccorso alpino, per un totale di almeno una trentina di uomini. L’uomo è poi stato recuperato con l’elicottero dei vigili del fuoco decollato da Malpensa, ed è stato trasportato prima nel piazzale del parcheggio dell’Ippocastano, poi in ospedale di Circolo a Varese.

L’uscita del 118 è stata infatti in codice rosso ed è poi diventata in giallo una volta raggiunto l’ospedale. Ai soccorritori il ferito avrebbe raccontato che il cane gli sarebbe scappato nel corso della passeggiata, e per questo motivo – per recuperarlo – sarebbe poi precipitato nel dirupo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.