Cultura e spettacoli

Esercito di sculture per difendere la donna

alt

Mostre in città

Un esercito di sculture per dire no alla violenza contro le donne. Verrà inaugurata domani alle 18 allo Spazio Culturale Ratti di Como in largo Spallino (ex chiesa di San Francesco) la personale dell’artista Bios Vincent “Ma-donne”, una mostra che mette al centro la sacralità della donna violata dalle violenze.
Il pubblico potrà ammirare tre installazioni e dodici pale d’altare. Protagonista sarà l’installazione che dà il titolo alla mostra, un esercito di 169 “Madonne” trafitte

da chiodi, come martiri, simboli di una violenza atavica e cieca, quella che molte donne di ogni ceto e paese ogni giorno purtroppo subiscono in famiglia ma anche nei luoghi di lavoro, a scuola e più in generale nelle proprie città d’origine.
Al centro dell’esposizione ci sarà una Madonna rossa e senza alcun segno di violenza. Uno stuolo di farfalle sorvolerà questo esercito femminile: è l’opera dell’artista cinese Wang Pan, invitata da Bios Vincent quale richiamo alla metamorfosi culturale che richiede la rinuncia alla violenza.
Sarà una mostra “in progress” perché a partire dal giorno dell’inaugurazione, Vincent raccoglierà le foto di 169 donne che creeranno un esercito di “Madonne” in dialogo con quelle in gesso dell’installazione, per coinvolgere ancor più il pubblico lariano con un messaggio forte sul piano della solidarietà sociale. Sarà poi l’artista a intervenire su queste foto con degli spari: un gesto che vuole essere crudo e violento, di quella stessa violenza subìta dalle donne. Allo stesso tempo su queste immagini si poserà una farfalla come simbolo di cambiamento culturale e di speranza. La mostra ha il patrocinio del Comune di Como e rimarrà aperta fino all’8 gennaio.

Nella foto:
Una delle opere dell’artista Bios Vincent che saranno esposte da domani allo Spazio Ratti
29 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto