Estate all’insegna dell’arte a Roveredo

Apre per la tredicesima volta in località Trii, a Roveredo, pochi chilometri oltre Bellinzona sulla strada che porta al passo del San Bernardino, la rassegna internazionale di scultura e installazioni “openArt”, evento che permette di conoscere i nuovi lavori di artisti provenienti dalle più svariate nazioni. Il suggestivo ambiente agreste in cui la rassegna è inserita contribuisce al confronto fra artisti e appassionati d’arte. Arte aperta, oltre che arte “all’aperto”, fatta per far pensare (soprattutto al rapporto tra l’uomo e l’ambiente) e non per stupire. L’ampio spazio in cui le opere sono installate – il parco di Luigi a Marca in località Trii – è un territorio vissuto, in cui il lavoro dei campi si intreccia con le installazioni di 65 artisti (nella foto, l’opera di René Küng). Orari: ma-do 14-20, ingresso 5 franchi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.